Cos'è il visto L1a?

Il visto L-1A è una categoria di visto non immigrato, una sottocategoria del visto L1. È progettato per i professionisti che si trasferiscono in una posizione esecutiva o manageriale da un'azienda straniera a un'azienda qualificata negli Stati Uniti, assumendo lo stesso ruolo e la stessa capacità. Inoltre, il visto L-1A consente a un dirigente o manager di essere trasferito in un ufficio di recente costituzione negli Stati Uniti.

Il visto è inizialmente valido per tre anni per le aziende statunitensi consolidate, che sono state pienamente operative per più di un anno, con la possibilità di estensione in incrementi di due anni, fino a sette anni. Al contrario, a un beneficiario di un nuovo ufficio viene concessa una durata iniziale di un anno.

La classificazione non immigrata L-1A consente a un datore di lavoro statunitense di spostare un dirigente o manager da uno dei suoi uffici affiliati all'estero a uno dei suoi uffici negli Stati Uniti o di aiutare un'azienda straniera a stabilire un nuovo ufficio negli Stati Uniti. Per facilitare ciò, il datore di lavoro deve presentare un modulo I-129, Petizione per un lavoratore non immigrato, insieme alla tariffa richiesta, a nome dell'impiegato.

Il visto L1A è applicabile quando un datore di lavoro statunitense vuole collocare un dipendente in una posizione manageriale presso un ufficio affiliato negli Stati Uniti. I titolari di visto L1A hanno la flessibilità di dividere il loro tempo tra l'ufficio statunitense e altre sedi internazionali.

I datori di lavoro possono anche utilizzare il visto L1A per consentire a un dipendente in una posizione manageriale di aprire un nuovo ufficio, filiale o ufficio affiliato negli Stati Uniti. Il datore di lavoro straniero che apre un nuovo ufficio deve dimostrare di aver garantito locali sufficienti per l'azienda.

Un visto L1A non è adatto ai dipendenti che visitano gli Stati Uniti per incontri, conferenze o formazione. In tali casi, dovrebbe essere presa in considerazione una via alternativa all'immigrazione, come il visto B-1. Il visto L1A non è esclusivo per grandi aziende multinazionali; sempre più piccole imprese e startup stanno utilizzando il visto L1A per espandersi nel mercato statunitense. Non c'è un limite al numero di visti L1A emessi.

I titolari del visto L1A possono portare i loro familiari, compresi coniugi e figli, con il visto L1A dipendente. I coniugi L1 possono anche richiedere l'autorizzazione all'occupazione per lavorare negli Stati Uniti. Il visto L1A offre anche un percorso per la residenza permanente negli Stati Uniti.

Potresti voler leggere di più sul visto L-1B, l'altra sottocategoria del visto L1, oltre al visto L1A qui.

Infografica: Cose da sapere sui visti L1A e L1B

Infografica: Cose da sapere sui visti L1A e L1B

Condizioni per un visto L1 (L-1 Visa)

Affinché qualsiasi richiedente italiano possa fare domanda per un visto L-1, è necessario che siano soddisfatti i seguenti requisiti:

  • Essere stato dipendente di un’azienda fuori dagli Stati Uniti per un anno negli ultimi tre anni immediatamente precedenti all’ottenimento di un visto per non immigranti.
  • L’azienda estera deve essere “correlata” a un’azienda statunitense come:
    • Società controllata/controllante
    • Affiliata
    • Filiale
  • L’azienda estera può essere operante dovunque nel mondo e non è necessario che sia operante in Italia.

Aziende affiliate

  • Affinché un’azienda statunitense sia “affiliata” con un’azienda non statunitense ai fini del visto L1 (L-1 Visa), entrambe le aziende devono essere possedute o controllate da un ente o persona comune.
  • Un errore comune è credere che le aziende statunitensi e non statunitensi debbano far parte dello stesso “gruppo”, o che un’azienda debba controllare l’altra. Secondo la legge statunitense non è così.

Requisiti per i titolari di aziende italiane L-1

I titolari di aziende italiane normalmente fanno domanda per un visto L1-A come “manager” o “dirigente”.

Affinché la domanda L1-A abbia successo, un/a titolare d’azienda deve chiaramente dimostrare di essere stato “impiegato/a” con ruolo di management o dirigenza nell’azienda non statunitense. L’USCIS negli Stati Uniti e i consolati statunitensi in varie città hanno diversi requisiti probatori in questo senso; Davies & Associates può fornire indicazioni specifiche su questi requisiti sulla base dei fatti specifici per il vostro caso.

Visto L1-A per Manager internazionali e Dirigenti

I manager e i dirigenti di aziende non statunitensi in trasferimento verso aziende correlate negli Stati Uniti potrebbero aver diritto a fare domanda per un visto L1-A.

Benché un non manager possa normalmente essere promosso a un ruolo di management negli Stati Uniti, ciò non è possibile con una “nuova azienda” (vedere sotto).

Un titolare di azienda L-1 può formare una nuova azienda negli Stati Uniti e fare domanda per un visto L1 (L-1 Visa)?

Sì, questa è una procedura molto comune. Molti dei nostri clienti aprono nuove aziende in Paesi stranieri al fine di richiedere un visto L1 (L-1 Visa).

Visti L-1 (L1-A visa) per impiegati italiani non manager

Gli impiegati non manager potrebbero aver diritto a fare domanda per un visto per lavoratori specializzati, o L1-B. Affinché la domanda abbia successo, il vostro avvocato vi aiuterà a sviluppare della documentazione che metta chiaramente inevidenza che l’impiegato possiede un insieme di competenze altamente specializzate che risulta difficile o impossibile da assumere all’interno degli Stati Uniti.

Considerazioni speciali per nuove aziende statunitensi

Se la vostra azienda americana è stata effettivamente operante per meno di dodici mesi, l’USCIS la categorizzerà come “nuova sede”. Benché alle nuove sedi si applichino diverse regole speciali, una delle principali è che la durata iniziale del vostro visto L1 (L-1 Visa) sarà di un anno; dopo un anno sarà possibile richiedere l’estensione del proprio visto L1 (L-1 Visa).

La compilazione una domanda per un visto L1 (L-1 Visa) riguardante una nuova o piccola azienda statunitense è una procedura altamente complessa che andrebbe effettuata da un avvocato con esperienza nell’immigrazione verso gli Stati Uniti.

Qual è il primo passo per un visto L1 (L-1 Visa)?

Il primo passo è la compilazione di una domanda molto dettagliata.

Benché nessuna domanda inizialmente presentata dal nostro studio sia mai stata rifiutata, ci è stato chiesto di esaminare diverse domande presentate senza successo da altri studi legali. La nostra opinione è questi rifiuti derivino solitamente dalla mancanza di attenzione ai dettagli di ogni elemento della domanda. Un problema comune è un business plan preparato senza la diretta assistenza di un avvocato con licenza appropriata specializzato in immigrazione, che abbia esperienza significativa nella stesura di business plan e che sia preparato dal punto di vista finanziario.

La domanda in sé è sempre presentata negli Stati Uniti, indicata come “trattamento consolare” o “cambio di stato”.

Pianificazione fiscale per richiedenti L1 italiani

Benché non abbia rilevanza sull’emissione del visto, la pianificazione fiscale è sempre essenziale per qualsiasi persona straniera in arrivo negli Stati Uniti. Qualora venga formata negli Stati Uniti una nuova azienda, o venga alterata in modo sostanziale un’azienda esistente, una impropria pianificazione fiscale può portare a obblighi fiscali completamente inutili di centinaia di migliaia di dollari.

La pianificazione fiscale è un campo altamente specialistico. Davies & Associates ha accesso a una squadra di avvocati fiscali che assistono i clienti relativamente alle loro necessità di pianificazione fiscale.

Qual è la reputazione di Davies & Associates con le domande di visto L1 (L-1 Visa)?

Davies & Associates presenta una grande quantità di Visti L-1 (L1-A visa) ogni anno, e fino a novembre 2014 nessuna domanda è mai stata rifiutata.

La necessità di doppia presenza negli Stati Uniti e a Roma:

italian business

Tutte le domande di visto L1 (L-1 Visa) iniziano come Istanza L-1 presentata all’USCIS negli Stati Uniti.

Quando una Istanza L-1 viene approvata, il richiedente può “cambiare stato” passando allo stato L-1 dall’interno degli Stati Uniti, o fare domanda per un visto L1 (L-1 Visa) da un consolato statunitense all’estero. Si prega di notare che qualora il richiedente che abbia “cambiato stato” passando allo stato L-1 dall’interno degli Stati Uniti lasciasse il Paese, dovrà ottenere un visto L1 (L-1 Visa) da un consolato statunitense per poter rientrare negli Stati Uniti.

Poiché nessun visto può essere emesso sul territorio degli Stati Uniti, la maggior parte dei richiedenti porta la propria Istanza L-1 approvata a un consolato statunitense per ottenere un visto L1 (L-1 Visa). Solo i richiedenti che “cambiano stato” passando allo stato L-1 e successivamente non lasciano mai gli Stati Uniti non devono richiedere un visto L1 (L-1 Visa) a un consolato.

Con sedi multiple negli Stati Uniti e una sede a Roma, Davies & Associates è perfettamente in grado di assistere i richiedenti italiani di Visti L-1 (L1-A visa).

Ottenere la Residenza Permanente, o “Green Card”, come titolare di visto L1 (L-1 Visa)

Il titolare di un visto L1 (L-1 Visa) ha a disposizione diversi modi per ottenere una “green card”, tra cui:

  • Il Meccanismo EB1(c)
  • Uno dei metodi più comunemente usati dai titolari di visti L1-A per ottenere una “green card” è il meccanismo EB1(c). Benché i requisiti per ottenere una “green card” EB1(c) siano a grandi linee simili a quelli per l’emissione di un visto L1-A, gli standard applicati sono molto più stringenti. Cliccate qui per scoprire di più sulle “green card” EB1(c).

  • EB5
  • Diversi nostri clienti arrivano negli Stati Uniti e avviano un’azienda. Poco dopo aver ricevuto il proprio visto L1 (L-1 Visa), fanno domanda per un visto EB5.

  • Lavoratore eccezionale (EB1)
  • Altri richiedenti per lavoro.
  • Richiedenti di visti familiari
  • Non c’è nulla che impedisca al titolare di un visto L1 (L-1 Visa) di fare domanda

Ottenimento di un passaporto statunitense

italian business immigration

Se siete passati da un visto L1 (L-1 Visa) a una “green card” e siete stati titolari di una “green card” per cinque anni (in casi limitati tre anni) e soddisfate i seguenti requisiti, potremmo essere in grado di assistervi nella domanda di cittadinanza statunitense;

  1. Dovete essere stati titolari della vostra “green card” per l’intero periodo di cinque anni;
  2. Dovete aver mantenuto il vostro stato come residente negli Stati Uniti per questo periodo di cinque anni;
  3. Idealmente non siete stati fuori dagli Stati Uniti per un periodo superiore a sei mesi nel periodo di cinque anni, tuttavia si applicano delle limitate eccezioni;
  4. Non avete commesso crimini o altri atti, come la mancata presentazione della dichiarazione dei redditi, che l’USCIS interpreta come il risultato della mancanza di un buon carattere morale da parte vostra; e
  5. Siete stati fisicamente presenti negli Stati Uniti per due anni e mezzo sul periodo totale di cinque anni.

L-1 Visa Solutions by Country of Nationality or Residency

Select your country for more information

Top 25 Attorney

Request Free Consultation
 
Eranjan Venura Parua
Eranjan Venura Parua
2 months ago

"After finding D&A through an internet search in 2020, my wife and I had several free consultations with David Cantor. Despite our initial attempt at filing for our E2 visa independently ending in failure, we decided to hire D&A for their expertise and support. Over the course of four long years, Verdie and Cristina were incredibly patient as we took our time to prepare for the E2 submission. Verdie became our E2 Attorney in 2021, and from the start, Verdie and Cristina's patience was evident. Despite our intermittent engagement over the years, they always treated us with the utmost attention. Working with Verdie and the D&A team was a pleasure; their professionalism and support were unwavering. Verdie's calm demeanor and succinct communication style made navigating the process much smoother, even during complex discussions. I wholeheartedly recommend Verdie and D&A - Davies & Associates, to anyone seeking an immigration law firm who can efficiently handle their case with precision and without unnecessary fanfare. Their ability to get things done speaks volumes about their dedication to their clients' success."

Jeremy Abernathy
Jeremy Abernathy
4 months ago

I had the pleasure of working with Verdie and Nessa to obtain my E2 Visa. Their in-depth knowledge and experience allowed me to be fully prepared in my application and they were able to answer all questions leading up to the Visa interview.

Saeed Muhammad
Saeed Muhammad
5 months ago

Verdie was an amazing attorney, providing exceptional client care throughout the process. He had a great depth of knowledge in all areas on business visas in the US.

Satyabrat Chowdhury
Satyabrat Chowdhury
8 months ago

I had a great experience with Davies & Associates. They are very thorough in the approach and their have experts in this field who know the domain very well.I would certainly be leaning onto them for any future needs as well.

Christine Envall
Christine Envall
a year ago

Getting my E2 Visa was a very in-depth process that took just over a year from when I committed to it, but 8 months from when I found a business I wanted to purchase. The only reason I'm giving 4 and not 5 stars is because the timeframe was a lot longer than expected from the initial information. Aside from the timing, Verdie and his team led me through the Visa process, providing all the guidance I needed to be successful, including advising me on the RIGHT type of Visa to suit my goals. Within the process I purchased a business and the greater Davies team included lawyer Rinat who helped me put the deal together. One of the biggest parts was my Business Plan which created from my info by Ana Ortiz, who did an incredible job. The process is certainly tedious and Verdie & Christina were always there to answer my questions, provide suggestions and advice and ensure I had all the documents I needed to support my application. I appreciated their patience with my questions and their advice and in the end, the application was so thorough the interview process was quick and easy. I highly recommend Davies & Associates and look forward to working with them again when it's time to renew my Visa.

See All Reviews

Cercando di acquisire un L1 Visa?

Siamo conosciuti per le nostre soluzioni creative che ottengono visti "impossibili", risolviamo i più complessi problemi di immigrazione per aziende, investitori, privati e famiglie.

L1 Visa Immigration lawyer near me

Looking to relocate or having trouble with a visa applicaton?

We are known for our creative solutions that obtain "impossible" visas, we solve the most complex immigration problems for business, investors, individuals and families.

Request Free Consultation